Scanner intraorale: applicazioni e impiego

Come abbiamo recentemente visto nell’approfondimento dedicato alla digitalizzazione dello studio odontoiatrico, lo scanner intraorale è uno strumento fondamentale per il passaggio ad uno studio digitale.

Le caratteristiche degli scanner intraorali presenti sul mercato oggi sono in continua evoluzione e consentono il raggiungimento di una sempre maggior precisione nell’elaborazione delle impronte dentarie. Ad oggi, lo scanner si rende quindi strumento necessario e fondamentale allo sviluppo dello studio in termini non solo tecnologici ma anche di performance.

Applicazione degli scanner intraorali:

Per far fronte ai nuovi stili lavorativi e all’esigenza di collaborazione in tempo reale, gli studi odontoiatrici necessitano di strumenti di produttività integrata che consentano di comunicare e scambiare dati in tempo reale e in modo sicuro. Lo scanner intraorale offre un modo semplificato per assicurare una corretta comunicazione con il laboratorio di produzione delle protesi.

Lo scanner intraorale inoltre favorisce il raggiungimento di altissimi livelli di affidabilità e prestazioni grazie a caratteristiche in grado di semplificare le operazioni di presa delle impronte e passaggio di dati al software per l’elaborazione delle immagini rispondendo così alle esigenze di una maggiore produttività aziendale.

L’acquisizione di scanner intraorali garantisce flessibilità di implementazione e deployment in base alle necessità specifiche di ogni studio e consente di incrementare la produttività garantendo una maggior velocità di esecuzione per quanto riguarda la presa delle impronte e riducendo notevolmente il margine di errore.

Oltre agli innumerevoli vantaggi tecnici apportati dalla digitalizzazione dello studio e delle impronte dentarie digitali trattati nei nostri precedenti approfondimenti, è necessario anche considerare l’impatto che l’acquisizione di nuovi strumenti tecnologici altamente performanti, i cui benefici sono verificabili subito anche dai pazienti, apporta allo studio stesso.

In una prospettiva di immagine commerciale e di marketing, l’acquisizione di nuovi strumenti è sempre una leva utile all’acquisizione di nuovi clienti. Uno studio che investe in nuove tecnologie è percepito come uno studio solido e innovativo, capace di distinguersi dalla concorrenza. Non di meno sarà il fattore “passaparola”, ottenibile grazie alla maggior soddisfazione del cliente apportata dall’impiego dei nuovi strumenti.

**

Noi di Gm Odontotecnica Digitale siamo esperti nella produzione di manufatti protesici e di restauri dentali di ultima generazione. Contattaci per maggior informazioni.

Leave a reply