Protesica digitale dizionario

Protesica digitale: mini guida ai termini tecnici più utilizzati

Quale branca dell’odontoiatria che si occupa della realizzazione di manufatti protesici, la protesistica ha un linguaggio specifico e termini precisi che a volte possono creare confusione nell’utente. Per facilitare la comprensione dei nostri approfondimenti abbiamo creato una mini guida dedicata ai termini maggiormente utilizzati quando si parla di protesica digitale.

All On Four

L’All On Four è una tecnica implantologica che consiste nell’applicare una protesi fissa di 12 elementi su soli 4 impianti: gli impianti posteriori sono inclinati verso le zone anteriori così da sfruttare tutto l’osso disponibile nella zona del mento.

Cad Cam

Quando si parla di Cad Cam si fa riferimento all’impiego congiunto e integrato di software per la progettazione e per la fabbricazione assistita da un computer. I sistemi integrati Cad Cam facilitano il trasferimento e lo scambio di informazioni tra le due fasi del processo velocizzando così la produzione dei manufatti. Il Cad Cam è oggi un perno dell’automazione, utilizzato in moltissimi settori produttivi.

Corone

La corona, anche detta capsula dentale, è una protesi fissa che ricopre un dente rotto o danneggiato al fine di proteggerlo da ulteriori traumi.

Faccette Estetiche

Le faccette estetiche sono delle sottili lamine realizzate in diversi materiali biocompatibili come zirconio, ceramica e in disilicato di litio, che vengono applicate al dente scheggiato o danneggiato al fine di migliorarne l’aspetto estetico.

Impronte Dentali

L’impronta dentale è un calco che riproduce fedelmente le arcate dentali del paziente consentendo di creare impianti o protesi dentarie in grado di adattarsi perfettamente alla struttura dell’arcata. Le metodologie principali tramite cui è possibile ottenere il calco sono il metodo classico, ovvero la presa dell’impronta con l’alginato, e le impronte dentarie digitali.

Intarsio Dentale

L’intarsio dentale è un manufatto protesico progettato per curare i molari e i premolari laddove la carie dentale risulti troppo profonda e non può quindi essere curata con una più semplice otturazione. L’intarsio dentale è a una ricostruzione dentale che va a sostituire una parte del dente danneggiato o perduto.

Ponte Dentale

Il Ponte Dentale è una protesi fissa progettata per colmare il gap (spazio vuoto) lasciato da uno o più denti mancanti.  Il ponte può essere sostenuto dai denti naturali, da una combinazione di denti naturali e di impianti dentali o solo da impianti.

PMMA

Il PMMA un polimero termoplastico stratificato dotato di una resistenza meccanica ottimale e buona trasparenza, caratteristiche queste che lo rendono particolarmente adatto per la realizzazione di protesi dentali come corone e ponti dentali.

Protesi Fissa

La protesi dentaria fissa ha una struttura formata da corone e ponti e non può in alcun modo essere rimossa dal paziente. L’obiettivo della protesi fissa è la sostituzione degli elementi dentali in modo stabile e definitivo.

Protesi Mobile

Le protesi dentarie mobili vengono utilizzate per i pazienti più anziani o nel caso in cui il paziente stia seguendo una cura per la rigenerazione ossea. Caratteristica distintiva delle protesi mobili è la possibilità da parte del paziente di rimuoverle ogni qualvolta vi sia la necessità.

Protesi Combinata

La protesi combinata su impianti è un mix tra la protesi fissa e la protesi mobile (costituita da uno scheletrato con attacchi), dove la parte fissa viene sostenuta dai denti residui che possono essere artificiali o naturali, e contribuisce alla stabilità della protesi mobile ma senza sostenerla.

Scanner Intraorale

Lo scanner intraorale è uno strumento di misurazione tridimensionale in grado di raccogliere le informazioni su forma e dimensioni delle arcate dentarie emettendo un fascio luminoso (raggio laser) sulla superficie dei denti. Le telecamere dello scanner raccolgono le informazioni che vengono poi inviate al software di progettazione delle protesi.

Scheletrati Digitali

Lo scheletrato è una protesi parziale rimovibile che viene ancorata ai denti naturali per sostituire la dentatura mancante.

Sinterizzazione Laser

La sinterizzazione laser, chiamata anche sinterizzazione laser selettiva (in inglese SLS, ovvero Selective Laser Sintering), è un processo di stampa 3D che utilizza la radiazione laser come fonte di energia per realizzare oggetti 3D.

Toronto Bridge

La Toronto Bridge è una protesi fissa che viene avvitata ad impianti dentali e può sostituire un’intera arcata.

 

Leave a reply