Laboratorio odontotecnico stampa 3d

Laboratorio odontotecnico: la stampa 3D

Grazie alla continua evoluzione delle tecnologie che consentono la stampa 3D è oggi possibile realizzare manufatti protesici tramite stampanti 3D, utilizzando materiali innovativi e altamente biocompatibili; le stampanti di ultima generazione, infatti, consentono di fresare sia i materiali ceramici che i metalli.

Come laboratorio digitale avanzato ci occupiamo della produzione di manufatti protesici per il settore dentale, sia per odontoiatri che per odontotecnici, utilizzando svariati materiali a seconda delle necessità del paziente.

Protesica Cad Cam: i vantaggi della stampa 3D

La stampa 3D ci consente di combinare l’altissima precisione nella produzione dei manufatti con l’elevata produttività, siamo infatti in grado di realizzare i manufatti in 48H alzando così i tempi di risposta e migliorando il servizio che gli studi odontoiatrici possono erogare ai propri pazienti.

La stampa 3d può produrre il doppio o il triplo delle parti in una singola sessione rispetto alle stampanti DLP con piccole piattaforme di stampa, riducendo così al minimo i tempi di gestione della stampante e ottimizzando le operazioni ad alto valore aggiunto.

L’acquisizione dei file è snella in quanto è possibile far dialogare le stampanti con tutti i sistemi di scansione digitale e con i software per la realizzazione dei manufatti: il programma dell’elaborazione dei manufatti invia i dati direttamente alla stampante. Tali dati verranno poi controllati e analizzati dal nostro personale che provvederà alla realizzazione del manufatto mantenendo uno stretto contatto con lo studio odontoiatrico e avendo la possibilità di condividere le immagini 3D in formato elettronico qualora dovesse esserci la necessità di intervento.

I flussi di lavoro così automatizzati riducono il tempo di intervento dell’operatore e consentono di avere un controllo a 360° su tutti gli aspetti dei vostri lavori di stampa.

Le applicazioni della stampa 3D nel settore odontoiatrico

Inserire le stampanti 3D nel flusso di lavoro del settore odontoiatrico significa ridurre i tempi di lavorazione e raggiungere una maggior precisione nella produzione dei restauri, entrambi fattori determinanti nell’avanzamento dello studio odontoiatrico rispetto alla concorrenza.

Ma cosa si può produrre con le stampanti 3D? I principali casi d’uso di questa stampa nel settore dentale riguardano la produzione di stampe per microfusione per la produzione di apparecchi ortodontici, stampa di corone dentali, stampa di guide chirurgiche e strumenti dentali, stampa di bite o allineatori e ovviamente la stampa di manufatti protesici.

**

Noi di GmOdontotecnica digitale siamo un laboratorio odontotecnico Cad Cam specializzato nella produzione di manufatti protesici e restauri dentali di ultima generazione. Contattaci per ulteriori informazioni

Telefono 02 4801 1296

info@gmodontotecnicadigitale.it

Leave a reply